Mercoledì 25 maggio 
Correggio (RE), Teatro Asioli, ore 21:00 
“Correggio Jazz” 
AMBROSE AKINMUSIRE QUARTET
Ambrose Akinmusire – tromba;
Sam Harris – pianoforte; Harish Raghavan – contrabbasso;
Tim Angulo – batteria

Al Teatro Asioli di Correggio (RE), il festival Crossroads, organizzato da Jazz Network e dall’Assessorato alla Cultura della Regione Emilia-Romagna, continua la sua esplorazione a largo raggio delle più interessanti manifestazioni del jazz internazionale. Mercoledì 25 maggio i riflettori saranno puntati sul trombettista statunitense Ambrose Akinmusire, uno degli alfieri più in vista del rinnovamento della musica improvvisata afroamericana in atto negli States. Il suo quartetto, che salirà sul palco alle ore 21, comprende Sam Harris al pianoforte, Harish Raghavan al contrabbasso e Tim Angulo alla batteria. Il concerto è realizzato in collaborazione con il Comune di Correggio nell’ambito di Correggio Jazz. 

Ambrose Akinmusire, originario di Oakland (California) dove è nato nel 1982, fu notato mentre ancora frequentava la Berklee High School da Steve Coleman, che lo chiamò poi nei suoi Five Elements: aveva allora solo 19 anni. Ma nello stesso periodo veniva convocato anche da Joe Henderson, Joshua Redman e Billy Higgins.
Tutt’altro che appagato, dopo quella esaltante esperienza Akinmusire torna a studiare, alla Manhattan School of Music e poi sulla West Coast. Frequenta il Thelonious Monk Institute di Los Angeles, vincendo nel 2007 la prestigiosa Thelonious Monk International Jazz Competition. Registra di lì a poco il primo album a suo nome, per la Fresh Sound New Talent, ma viene anche notato da Bruce Lundvall, presidente della Blue Note Records: nasce così il suo disco When the Heart Emerges Glistening, il primo di una serie di incisioni per la storica etichetta che hanno messo in chiara luce il talento del trombettista, proiettandolo rapidamente ai vertici della scena internazionale. Da allora, disco dopo disco (sino a On the Tender Spot of Every Calloused Moment del 2020, il quinto album per la Blue Note), Akinmusire ha raggiunto nuove vette nel controllo del suono, la gamma timbrica, la capacità di sovraccaricare di espressività la matrice post-bop.

Teatro Asioli, Corso Cavour 9, Correggio (RE). Biglietteria nelle date di concerto ore 18-19 e dalle 20, tel. 0522 637813. Informazioni, prevendita/prenotazione: Biglietteria Teatro Asioli dal lunedì al venerdì (giovedì chiuso) ore 18 – 19, sabato ore 10.30 – 12.30, tel. 0522 637813, info@teatroasioli.it, www.teatroasioli.it.

Prevendite e prenotazioni: www.correggiojazz.it/contatti

Biglietti: prezzo unico € 18 posto numerato. 

A questo evento si accede con mascherina FFp2.